Home

Lunedì 17 Dicembre 2012 14:00

Banca Popolare di Marostica: riconosciuto il diritto all'indennizzo da parte di Carife

Leggi il comunicato stampa della Banca Popolare di Marostica.

 

 

 

Sabato 17 Novembre 2012 14:00

Moody's mette sotto osservazione i ratings della Cassa di Risparmio di Ferrara per un possibile declassamento

Il 16 novembre 2012 Moody's ha emesso un comunicato informando che ha messo sotto osservazione i ratings della Cassa di Risparmio di Ferrara per un possibile declassamento.

In particolare, i ratings posti sotto osservazione sono quello relativo ai depositi a lungo termine (attualmente Ba3) e quello relativo alla solidità finanziaria (Bank Financial Strength Rating, attualmente D-). Il rating relativo ai depositi a breve termine (attualmente Not-Prime) non è tra quelli posti sotto osservazione.

I soci possono richiedere il documento completo ad Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

   

Giovedì 15 Novembre 2012 06:00

CARIFE: ESITO DELL'UTILIZZO DEL FONDO ACQUISTO AZIONI PROPRIE

In riferimento all'utilizzo del fondo acquisto azioni proprie di cui alla news del 4 Ottobre 2012, la Cassa di Risparmio di Ferrara ci informa che sono state riacquistate 51.334 azioni al prezzo di euro 21, per un controvalore di euro 1.078.014,00

Le negoziazioni di Ottobre (al netto delle operazioni relative al fondo riacquisto azioni proprie) sono state le più elevate dall'inizio dell'anno, con un prezzo medio degli scambi che è aumentato di circa 1 euro rispetto a gennaio 2012.

Ricordiamo che nella banca è in corso l'ispezione periodica da parte della Banca d'Italia, sull'andamento della quale, non essendo ancora terminata, l'Azienda non si è espressa.

 

L'andamento del titolo

   

Martedì 13 Novembre 2012 06:00

Vi segnaliamo una interessante lettura

Il Governo britannico annuncia i suoi piani per il rilancio del settore delle imprese partecipate dai dipendenti come motore della ripresa. L’istituzione di un “Istituto per l’azionariato dei dipendenti” non governativo, un modello “pronto all’uso” per costituire imprese possedute dai dipendenti, l’esame delle politiche di incentivo fiscale, una guida per dipendenti e datori di lavoro, la valutazione degli ostacoli al finanziamento di questo tipo di imprese nel settore privato.

Vai all'articolo

Fonte: newsletter EFES

 

   

Giovedì 04 Ottobre 2012 06:00

CARIFE: ATTIVAZIONE DEL FONDO ACQUISTO AZIONI PROPRIE

La Cassa di Risparmio di Ferrara ci informa che il CdA ha deciso di attivare il fondo acquisto azioni proprie.
Tale decisione, che potrebbe sembrare una risposta alle polemiche manifestate da taluni soggetti sulla stampa, è in realtà una conseguenza delle modalità di funzionamento del fondo medesimo, così come da Regolamento approvato nell'Assemblea del 27/4/2012.

I potenziali interessati sono coloro che, alla data del 2/10/2012:
- avevano già inserito l'ordine di vendita nel mercato;
- possedevano le azioni Carife da più di 36 mesi (quindi sono escluse quelle assegnate con l'aumento di capitale del 2011).

Tutti i clienti in possesso dei requisiti di cui sopra saranno contattati dalle Filiali della banca per valutare se aderire o meno all'opportunità di vendere al Fondo.

L'acquisto da parte del Fondo avverrà il 31/10/2012 al prezzo fisso di 21 euro e fino ad un controvalore massimo complessivo di euro 1.500.000.

Come da Regolamento, il Fondo acquisto azioni proprie, entro la data di approvazione del bilancio 2012, potrà acquistare al massimo 300 azioni da ciascun risparmiatore.

Malgrado l'impatto dell'operazione sulla dotazione patrimoniale della Banca, a nostra precisa richiesta il Direttore Generale ha riaffermato l'obiettivo di raggiungere un Tier1 pari al 8,50% per l'esercizio in corso.

Il comunicato della banca

   

Pagina 4 di 6

In alto

Login | Newsletter

Chi è online

 9 visitatori online
In alto
Associazione Azione Carife - Via Principe Amedeo 23 - 00185 Roma - codice fiscale 93081880382 - Privacy - Per info & contatti: info@azionecarife.it

Privacy Policy